SCARICARE CTR VENETO

Gli oggetti e le informazioni territoriali contenute nella Carta Tecnica Regionale, acquisiti in forma vettoriale, sono organizzati in Livelli e Codici tali da poterli rendere idonei per la classificazione e descrizione dei contenti informativi dei database vettoriali. Cerca nel sito Fai una ricerca: Infrastruttura dati territoriali Servizi Prodotti cartografici Normativa. La Carta Tecnica Regionale vettoriale consente la gestione degli oggetti e delle informazioni rappresentati secondo 16 livelli principali, 12 livelli di servizio e 6 livelli funzionali per la gestione informatica dei grafi assi e nodi di viabilità, idrografia e ferrovia , con la codifica di oggetti ed informazioni. Codifiche della Carta Tecnica regionale Le codifiche della Carta Tecnica Regionale Vettoriale sono strutturate in livelli e in codici che identificano le diverse entità territoriali.

Nome: ctr veneto
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 24.54 MBytes

Cerca nel sito Fai una ricerca: Formato dei files di distribuzione La Carta Tecnica Regionale vettoriale viene distribuita in due formati:. La Carta Tecnica Regionale vettoriale consente la gestione degli oggetti e delle informazioni rappresentati secondo 16 livelli principali, 12 livelli di servizio e 6 livelli funzionali per la gestione informatica dei grafi assi e nodi di viabilità, idrografia e ferroviacon la codifica di oggetti ed informazioni. Da quella data sono state apportate modifiche e integrazioni sia a livello di struttura generale che di contenuti informativi. Cgr assieme Opportunità regionali Uso dello stemma.

  SCARICARE CABRI GEOMETRE 2 PLUS GRATIS

Formato dei files di distribuzione La Carta Tecnica Regionale vettoriale viene distribuita in due formati: Infrastruttura dati territoriali Servizi Prodotti cartografici Normativa. Cerca nel sito Fai una ricerca: Da quella data sono state apportate modifiche e integrazioni sia a livello di struttura generale che di contenuti informativi.

ctr veneto

Sistema di riferimento Il sistema di riferimento adottato per la formazione della Carta Tecnica Regionale è il Sistema nazionale Gauss-Boaga, la vejeto riporta anche i riferimenti geografici e le coordinate del sistema UTM. Carta Tecnica Regionale Formato vettoriale La cartografia vettoriale è costituita da dtr insieme di dati territoriali espressi in forma numericarappresentabili in forma grafica, aggiornabili in venetk brevi ed elaborabili per ctd analisi storiche e per la costituzione di Sistemi Informativi Territoriali.

Fonti ctrr per la produzione della cartografia vettoriale La fonte principale utilizzata per le operazioni di produzione della Carta Tecnica Regionale vettoriale è il rilievo aerofotogrammetrico. Formato dei files di distribuzione La Carta Tecnica Regionale vettoriale viene distribuita in due formati:. Codifiche della Carta Tecnica regionale Le codifiche della Carta Tecnica Regionale Vettoriale sono strutturate in livelli e in codici che identificano le diverse entità territoriali.

La cartografia vettoriale è costituita da un insieme di dati territoriali espressi in forma numericarappresentabili in forma grafica, aggiornabili in tempi brevi ed elaborabili per le analisi storiche e per la costituzione di Sistemi Informativi Territoriali.

  SCARICA CATALOGO ESSELUNGA

La Carta Tecnica Regionale vettoriale consente la gestione degli oggetti e delle venwto crt secondo 16 livelli principali, 12 livelli di servizio e 6 livelli funzionali per la gestione informatica dei grafi assi e nodi di viabilità, idrografia e ferroviacon la codifica vdneto oggetti ed informazioni. Gli oggetti e le informazioni territoriali contenute nella Carta Tecnica Regionale, acquisiti in forma vettoriale, sono organizzati in Livelli e Codici tali da poterli rendere idonei per la classificazione e descrizione dei contenti informativi dei database vettoriali.

Semplifichiamo assieme Opportunità regionali Uso dello stemma.

ctr veneto

Scala di rappresentazione Le scale di rappresentazione adottate sono la scala 1: In particolare, si è provveduto alla definizione di una struttura della base informativa che, in termini di operatività e contenuti, consente una maggiore flessibilità d’uso ed una migliore adattabilità crr scale diverse da quelle di origine.